Tour

2 giorni
Gruppo
Pullman
da personalizzare
In breve:

Periodo: da giugno a ottobre

1° giorno
Canavese – Carema

2° giorno
Carema – Borgofranco

Carema e Balmetti

I vigneti di Carema ed i Balmetti di Borgofranco

Programma

1° giorno
Incontro con il nostro accompagnatore e proseguimento per Carema.

Nella conca morenica segnata da una importante serie di terrazzamenti strappati alla montagna e coltivati a vite, si erge il vecchio borgo di origine medioevale con le sue viuzze, le case in pietra addossate tra di loro. I pergolati per ampia parte, dalle tipiche colonne di pietra e mattoni, imbiancate con la calce. Quì si produce un vino di grande sostanza e tradizione denominato “CAREMA”.

Visita guidata per il borgo ed i vigneti.

Nel pomeriggio visita alla CANTINA fondata nel 1960 da un piccolo gruppo di 18 agricoltori che si sviluppò fino a diventare il punto più qualificato per la produzione e la vendita del “CAREMA”.
Sistemazione in albergo cena e pernottamento.

2° giorno
Dopo la colazione partenza per Settimo Vittone visita al complesso paleocristiano formato dalla pieve di San Lorenzo e dal battistero di San Giovanni Battista a Settimo Vittone, rappresenta una delle vestigia più antiche del Canavese, risalente verosimilmente alla seconda metà del IX secolo. Il complesso è posto su di una rocca, nei pressi di strutture difensive costruite forse già nel X secolo a protezione della pieve, sulle quali più tardi venne costruito il castello vecchio (tra le cui strutture superbe sono ancora presenti finestre con decorazioni in cotto).

Proseguimento per Borgofranco visita ai Balmetti tipici grotti del luogo, che nascondono al proprio interno, un fenomeno naturale quasi unico al mondo: dal ventre della montagna, per una serie concatenata di fenomeni geonaturali particolarissimi, esce di continuo, attraverso numerose fenditure del terreno, un fresco venticello (un “aura” per dirla in latino) quasi il soffio di un gigante addormentato che l’uomo ha catturato per i proprii fini e a proprio vantaggio.

Pranzo in ristorante e viaggio di rientro alla città di provenienza

La quota comprende

La quota comprende: trattamento di mezza pensione in buon albergo, pranzi in ristorante, visite guidate, degustazioni varie ed accompagnatore qualificato.

Non comprende: il trasporto in autobus effettuato con bus del gruppo, le bevande ai pasti, ingressi a Musei, siti religiosi e tutto quanto non previsto alla quota comprende

Dillo ad un amico

Potrebbero interessarti

Arte e castelli

Arte Contemporanea a Maglione. Il Castello di Masino

Vai all'offerta

Un passato scolpito

Le antiche aree minerarie di Brosso e di Traversella fino alla poco conosciuta “pepita d'oro” [...]

Vai all'offerta