Eventi

Intera giornata
Singolo
Mezzo proprio

Emozioni Barocche

Il Castello Ducale di Agliè, gioiello tra le residenze sabaude, torna al passato facendo rivivere la magnificenza e l'eleganza del XVIII secolo. Un vero e proprio viaggio nel tempo, un invito a corte in piena regola presso l'elegante dimora canavesana per farsi rapire ed avvolgere da "Emozioni Barocche".

Domenica 29 Aprile il Castello Ducale di Agliè, gioiello tra le residenze sabaude, torna al passato facendo rivivere la magnificenza e l’eleganza del XVIII secolo.
La splendida dimora canavesana si animerà grazie a quadri viventi, i tableaux vivants, che con i loro abiti, le movenze e le danze daranno l’opportunità ai visitatori di poter assistere per un’intera giornata ai cerimoniali della vita di corte: nobiluomini, dame in splendidi abiti, popolani e cavalieri interpreteranno la quotidianità del tempo attraverso i banchetti, i giochi, la moda, i balli e la musica.
Il pubblico verrà trasportato lungo un vero e proprio viaggio nel tempo, rapito ed avvolto dalle atmosfere barocche dell’elegante residenza, scenario ideale della vita e delle abitudini del tempo.

Un invito a corte in piena regola, Emozioni Barocche al Castello Ducale di Agliè.

Il Castello di Agliè: un romantico trionfo di eleganza

Una storia lunga sette secoli, che ha visto il passaggio di duchi, principi e re: il Castello di Agliè, elegante e maestosa costruzione già proprietà dei marchesi San Martino poi divenuta una delle più suggestive Residenze Sabaude, vanta un antico e nobile passato, testimoniato dalla varietà degli allestimenti che ancora caratterizzano appartamenti e giardini.

La dimora è circondata da un parco con alberi secolari e grandi serre, da un Giardino all’italiana, dal Giardino delle Terrazze, dal Giardino del Settecento che ospita la Fontana dei Quattro Fiumi, dal Giardino all’inglese e dal Parco.

Il castello conta oltre 300 stanze con un patrimonio di arredi e collezioni prezioso ed eterogeneo, che spazia dai quadri ai reperti archeologici, fino alle sorprendenti raccolte ornitologiche e orientali.

Il Salone da Ballo affrescato e la successione di ambienti d’epoca perfettamente conservati rendono la residenza un trionfo di eleganza, romanticismo e splendore tanto da renderlo una location perfetta per fiction e film.

Dal 1997, inoltre, la Residenza è iscritta alla Lista del patrimonio Mondiale UNESCO

 

Per qualunque informazione in merito potete contattarci ai seguenti recapiti:

Tel. +39 0124 1980072

Cell. +39 340 6279370

E-mail: info@emozionincanavese.it

Dillo ad un amico

Potrebbero interessarti